Biografia

Miriam Pertegato è nata a Vicenza nel 1978.

Vive e lavora a Trieste e Venezia.
Nel 2002 si diploma in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia. Ha lavorato come docente di Disegno e Pittura per l'Accademia di Belle Arti di Venezia e Firenze e collaborato con il dipartimento veneziano di Boston University e con California State University of Florence.

Attualmente insegna Pittura all'Accademia di Belle Arti di Venezia.

Dal 2012 espone con Galerie Wit, Paesi Bassi.

E' finalista del premio internazionale Luxembourg Art Prize 2021

 

Premi

  • “Premio Accademia - Premio Arte Mondadori”, promosso dalla rivista “Arte” Mondadori, 2001
  • “Premio Tiepolo”, primo premio della Biennale di Incisione di Mirano (Ve), 2002

 

Workshop and Residences

  • ARTEC: Art Reaches out to Technology in Europe through Comunication, Sant’Erasmo, Venice, in collaborazione delle Accademie di Austria, Estonia, Finlandia, Grecia, Lituania e Venezia, 2000.
  • Seminario intensivo di Arte Sacra Contemporanea Fondazione Stauròs, Teramo, 2003.
  • Kulttuurikauppila residence, Ii (Oulu) Finland. Ottobre-dicembre 2010.

 

Mostre Personali

  • L'Attitudine a Germogliare, Laboratorio 09, Vicenza, 2015
  • Ramificare, Spazio Leolab, Trieste, 2013
  • Between Me and Ii, KulttuuriKauppila Art Centre, Ii, Finland, 2010.
  • Trasparenze, spazio Abitart, Carpi (Mo), 2010.
  • Miriam Pertegato: Figure Femminil, Oratorio di S. Maria Assunta in Rossignano, Spinea (Ve), 2005.

 

Mostre/ Exhibition

  • La Grande Finale, mostra collettiva, Galerie Wit, Wageningen, Paesi Bassi, 2021
  • In the meest vrje hoogte/ Nell'altezza più libera, Miriam Pertegato e Jan Hein van Rooy, Galerie Wit, Wageningen, Paesi Bassi, 2019.
  • Eenheid in Verscheidenheid, mostra collettiva, Galerie Wit, Wageningen, Paesi Bassi, 2017
  • Werk op papier, mostra collettiva, Galerie Wit, Wageningen, Paesi Bassi, 2016
  • Rotterdam Contemporary, Galerie Wit. Rotterdam, Paesi Bassi 2015.
  • Raw Art Fair, Galerie Wit. Rotterdam, Netherlands 2014.
  • Wit bij Witteveen #4: Lotte van Lieshout, Aline Thomassen, Miriam Pertegato e Sam van Gils, Witteveen Visual Art Centre, Amsterdam, 2013.
  • Qui e (non) altrove: poetiche e didattiche dall'Accademia di Belle Arti di Venezia, Torre Massimiliana, Sant'Erasmo, Venezia, 2012.
  • KunstRai Art Fair, Galerie Wit, Amsterdam, Netherlands, 2012.
  • Dreamscapes: Miriam Pertegato – Roman Peter, Galerie Wit, Wageningen, Netherlands 2012.
  • Raw Art Fair, Galerie Wit. Rotterdam, Netherlands 2012.
  • Padiglione Accademie - Partecipazione alla 54° Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia, Tese di san Cristoforo, Venezia, 2011.
  • Secret gardening: Cora Chiavedale, Silvia Patrono e Miriam Pertegato, Galleria Samonà, Padova, 2011.
  • Arcadia: armonia ed inquietudine, Museo Casa Giorgione, Castelfranco Veneto (Tv), 2010.
  • IN/Carne:disegno e grafica d’arte, Palazzo della Fondazione Cominelli, Cisano di San Felice d/B. (Bs), 2010.
  • Auswandern/Movement, KunstRaum Weissenohe, Fuerth, Germany, 2009.
  • Personally Political – Contemporary Sensation, The Art House Tacheles, Berlin, Germany, 2009.
  • Devozioni Domestiche, Galleria del Contemporaneo, Mestre (Ve). A cura di Riccardo Caldura, 2008.
  • Natività, Fondazione Italiana Staurós, S. Gabriele - Isola del gran Sasso (Te). A cura di Carlo Chenis, 2008.
  • Miriam Pertegato – Lorena Romanin; galleria primo Piano, Vicenza, 2005.
  • Giovani Artisti di-segnano il Sacro; Fondazione Italiana Staurós, S. Gabriele - Isola del gran Sasso (Te), 2004.
  • Il Binocolo: sguardi su giovani artisti. Miriam Pertegato e Riccardo Costantini; galleria d’arte L’Occhio, Venezia, 2004.
  • Ten – tazioni; Villa Ada Benetton, Mogliano, (Tv), 2003.
  • Frauen machen Druck; Galleria Kleine, Vienna, Austria, 2003.
  • Biennale di Incisione di Mirano (Vincitrice del Primo Premio); Mirano (Ve), 2002.
  • Atelier F; Accademia di Belle Arti di Venezia, a cura di Riccardo Caldura e Carlo Di Raco, 2002.
  • 84ma collettiva Bevilacqua la Masa; Fondazione Bevilacqua la Masa, Venezia, 2001.
  • Premio Arte 2001 (Vincitrice del Premio Accademia); La Posteria, Milano, 2001.